I NOSTRI AMICI SPONSOR

garganistan.jpg 

VINO

new multitech

573350 100002271260848 359362355 n

Bitmap-in-Lalla-Michele-Calcetto

rondine

 

Login



Scuola Calcio

giudice

orario definitivo 2015 16

 

 

"Ascolta L'inno"

Seguici su Facebook

Chi e' online

 71 visitatori online

Visitatori

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA GIRONE "A" PDF Stampa E-mail

PERFETTO STILE  REAL!!!

Gianni Impagliatelli

REAL S.GIOVANNI R- T. TORREMAGGIORE= 2-1 

Volli sempre volli fortissimamente volli.La partita piu’ difficile esalta il carattere della squadra nella delicata  gara contro la corazzata Tre torri Torremaggiore.I ragazzi DI Delli Muti affrontavano la partita piu ‘delicata nel momento di assenze  importanti.Senza il bomber di razza Luca Longo, la punta juniores Di Cerbo, il regista difensivo Gemma e l’ariete Fiorentino (partito in panchina) sembrava quasi scontata la caporetto calcistica dei biancorossi.Di fronte alla vicecapolista Torremaggiore solamente una prova di carattere poteva dare speranza ad un risultato positivo.Bisognava gettare il cuore oltre l’ostacolo e dimostrare che chi scende in campo non  ha un nome ma  un numero sulla maglia e lo stemma nel cuore.Emozionanti nella forma e straripanti nei contenuti, strepitosi  nella determinazione  e straordinari nella volonta’ di vincere una importante partita di calcio. I ragazzi del presidentissimo Mimmo Piano coniano un modello di gioco e di volonta’ suprema che da’ vita ad un nuovo  stile: lo stile REAL!!.Novanta minuti fantastici con la grinta giusta senza dare spazio, ossigeno e lucidita’  al portatore di palla.Mai arrendevoli mai domi senza respiro fino in fondo all’anima…come innanzi detto classico stile REAL S.GIOVANNI.I ragazzi di Delli Muti restituiscono l’unica sconfitta ricevuta in campionato dal Torremaggiore agli stessi, con una inimitabile prova di orgoglio.Una vittoria tanto importante quanto utilitaria ai fini della classifica.Un passo avanti che porta la squadra  sangiovannese al terzo posto a soli due  lunghezze proprio dal Torremaggiore.Domenica prossima altra difficile trasferta a S.Nicandro Garganico.Nessun ostacolo ci impedira’ di gettarci il cuore oltre. In bocca al lupo ragazzi. LE PAGELLE

 

VALENTE: nonostante la difficile gara e la rete subita il portierone è poco impegnato.Con una difesa granitica come quella biancorossa chiunque avrebbe difficolta’ a superare la barriera eretta dagli stessi.Il forte attacco  Torrese si è infranto contro il muro garganico.Incolpevole sulla rete Peppe è sempre una sicurezza per la porta del Real:voto 8

GRAVINA: oggi il velocipede gioca come esterno di difesa e visto il blasone ospite pensa piu’ a erigere il muro che a ripartire in accelerazione.Partita attenta  e precisa giostra il gioco tra difesa e centrocampo non permettendo agli avanti ospiti nessun gioco e nessuna perforazione decisiva.Voto:8

 

MERLA: il migliore in campo preciso in difesa lungimirante nelle azioni offensive e insuperabile nella costruzione del muro.Le azioni piu’ importanti partono dai suoi piedi: pennella uno spettacolare tiro che sorvola la difesa e che  la punta Cappucci deve solo avere l’onore di mettere in rete.Colpisce la traversa da centrocampo con un gran bolide copre e fugge sulla fascia sinistra a proprio piacimento.Signori è uno juniores classe 94:chapeaux…..voto 9 +

MANGIACOTTI RAFFAELE: partita da capitano trascinatore della squadra.Trasmette il cuore e la grinta stampandola sul terreno di gioco ed invita tutti i compagni a raccoglierne un pezzetto ciascuno.Straordinario a centrocampo insieme al fratello Teo e “Zorro” Zorretti rendono la mediana  totalmente invalicabile lasciando in continua apnea il centrocampo e la difesa ospite.Spezza tutte le azioni avversarie e rifornisce le giovani punte biancorosse sostenendole con audacia e coraggio.Spettacolare:voto 8,5

 

DEL SORDO:tra i migliori “cuor di Leone” spunta totalmente l’attacco ospite.La grinta ha contagiato tutti tanto da rendere obbligatorio l’urlo di battaglia nello spogliatoio.Gioca una partita magistrale, l’ennesima, è una continua conferma di come un calciatore del genere potrebbe militare in campionati superiori vista la giovane eta’ e la grande esperienza.Ci arriveremo insieme Michele ma con la maglia del Real:voto 9

D’ADDETTA: tra i piu’ forti marcatori che attualmente giocano il bravo Massimo è un esempio tipico di calciatore.Accetta tutte le decisioni siede in panchina è sempre a disposizione e quando gioca non permette a nessuno di passare la sua zona di demarcazione.Sostituisce centralmente lo squalificato Gemma e con Del Sordo mina la zona centrale e chiude la saracinesca.Insieme a Gravina Del Sordo e Gemma formano una difesa tutta classe 89 giovanissima ma con esperienza da veterani.E’ talmente collaudata da ricordare altri festosi tempi.Ma questa è un’altra storia:voto 8,5

MANGIACOTTI MATTEO: la migliore gara del funambolico Teo insieme a Raffaele e Zorro annullano completamente il centrocampo ospite permettendo raramente di giocare alla mediana Torrese.Non si risparmia un attimo non tira mai indietro la gamba e rischia tutto e per tutto.Alla fine tira con rabbia e decisione il rigore della vittoria consegnando agli archivi di Via Sapri una vittoria frutto del binomio cuore-volonta’.Come innanzi detto….il perfetto stile Real:voto 9

 

CAPPUCCI ANTONIO: una grande responsabilita’ per la punta esterna biancorossa: sopperire alle importanti assenze dell’attacco e prendere in mano l’attacco per far male alla difesa ospite.Segna una gran rete e poi fallisce il 2-0 in modo clamoroso.Per tutta la gara assedia la porta ospite e la sua forma strepitosa e la sua velocita’ fanno andare in bambola la forte difesa ospite.Una partita da incorniciare per il fortissimo attaccante juniores: voto 9

MISCHITELLI: sfrutta l’assenza del bomber Luca Longo ed insieme a Cappucci Antonio prende per mano la squadra non facendo rimpiangere gli assenti.Gioca con una grinta strepitosa facendo dannare la difesa avversaria.Una soddisfazione enorme per la societa’ quando l’attacco è formato da due punte juniores.Uno squillo di tromba  per i senatori della squadra: con questi juniores sara’ difficile conquistarsi il posto:voto 8,5

ZORRETTI: grande partita del fantasista biancorosso.E’ brillante e pungente come al solito ed insieme ai fratelli Mangiacotti non danno tregua alla mediana ospite non permettendole di  organizzarsi per qualsiasi ripartenza.E’  inesauribile fino a quando un contrasto lo infortunia e lo costringe a lasciare il campo claudicante.Rimane in panchina e freme fino alla fine.Al gol di Mangiacotti non si risparmia nemmeno la corsa per abbracciarlo.Come unisce la gioia unisce anche il dolore.A fine gara erano tutti preoccupati per il ginocchio di Zorro quasi da dimenticare la strepitosa vittoria.Tranquilli ragazzi la volpe sara’ in campo nella prossima gara a S.Nicandro:voto 9

 

CAPPUCCI FABRIZIO: bella partita dell’ennesimo juniores del Real.Gioca come ala sinistra ma con mansioni retroattive.Copre la mediana di centrocampo dando man forte al trio delle meraviglie e punta la rete aiutando le punte.Una bella scoperta ed una rivelazione questo ragazzo:voto 8,5

FIORENTINO: parte dalla panchina ed entra nella ripresa sostituendo il giovane e forte Mischitelli.Da’ il suo contributo alla causa e con piu’ accortezza potrebbe realizzare una rete.L’ariete assedia la difesa ospite ma non riesce a concretizzare finalizzando il suo magico sinistro.Il bell’Antonio mostra ancora una volta di essere l’attaccante che noi tutti conosciamo:voto 8,5

 

TOTARO CLAUDIO: sostituisce un certo Zorretti infortunato e cambia la partita.Entra con una grinta ed una determinazione da far rivivere i bei tempi in cui saltava agilmente gli uomini.Diventa il padrone di centrocampo e fa tutto quello che vuole: corre dribbla salta a iosa gli avversari e non si risparmia su nessuna palla.La sua entrata ha dato piu’ agilita’ e velocita’ alla squadra.Una bella riconferma:voto 9

ALL. DELLI MUTI: ancora una volta ha creduto nelle scelte e nelle persone cui ha affidato i compiti.La fiducia come elemento fondamentale della gratificazione umana quando è sincera diviene uno strumento tanto fondamentale quanto micidiale per il raggiungimento degli obiettivi.Domani è il suo compleanno ed in settimana insieme alla squadra abbiamo confezionato un regalo: una prestazione scoppiettante.TANTI AUGURI MISTER voto 9,5

MIMMO PIANO: gli occhi sono lo specchio dell’anima è una frase fatta si sa, ma a fine gara se la barba nascondeva un sorriso a 38 denti gli occhi brillavano di felicita’.Quando nello spogliatoio a fine gara l’entrata del presidente consegnava roboante un boato inneggiandolo a costruttore del progetto, il quadro era perfetto.Una sintomatologia ed un quadro chiaro e visibile a tutti:un gruppo unito forte intoccabile….come direbbe qualcuno che sa inventare mode e stili di vita…..PERFETTO STILE REAL!!!!

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Marzo 2012 11:50
 

© Copyright Scuola Calcio A.S.D. "Real S. Giovanni" - Via Petrucci N° 7 - 71013 San Giovanni Rotondo (FG) - Partita I.V.A. 02419590712